Blog: http://NotOfThisEarth.ilcannocchiale.it

Il mondo a colori

In questo mondo ci sono i colori.
Dei colori fanno parte anche il bianco è il nero.

Alcuni preferiscono il bianco.
Il nero è assenza di luce, oscurità, paura...

Il bianco è presenza di luce,  chiarezza,  felicità...

Se non ci fosse l'assenza di luce, la luce non avrebbe senso...non si noterebbe...non esisterebbe...

Quando ero piccola e vedevo un arcobaleno pensavo fosse qualcosa di quasi magico, bellissimo, la terra e il cielo mostravano i loro colori.

Non pensavo che quei colori li vedevo solo in quel momeno perchè c'era una manifestazione evidente, ma che in realtà erano tutti i giorni in ogni momento, in ogni cosa presenti nella mia vita.

I prati nei quali giocavo, pieni di fiori in primavera avevano colori molto più belli di quelli dell'arcobaleno.

Il volto di mio padre quando si arrabbiava era molto più nero dell'oscurità.

Il sorriso di mia mamma  quando era felice faceva molta più luce di qualunque bianco del mondo.

Ogni giorno vivevo immersa nei colori e non me ne rendevo conto.

Non sono mai stati importanti per me perchè per me tutti erano belli.

Il nero, il bianco, il giallo...non era importante che tonalità avessero le cose, l'importante era che ci fossero e valesse la pena viverle.

Oggi qualcuno mi pone di fronte al problema che sia meglio la luce dell'oscurità.
Delle volte la luce può essere molro fastidiosa.

Tutto questo per dire che non è importante il colore, basta che ci sia un colore!
Basta un cuore che batte!




Vi lascio con un verso trovato su un blog (QUI)che condivido alla grande e racchiude ciò che penso anche io:


In un mondo di colori il razzista vede in bianco e nero, disprezzando il nero.
Si perde così l'arcobaleno della vita.
- Ombra -


                                      


Pubblicato il 19/2/2008 alle 21.16 nella rubrica Talking to myself....

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web